Proteggere settore rete da virus con samba

Spersso ci viene richiesto di rendere una rete sicura soprattutto dalle infezioni; premesso che l’unica rete inviolabile è quella non collegata al mondo esterno i cui membri non hanno interfaccie DVD, USB, CardReader etc etc ( i floppy non li cito più ), e soprattutto a costi bassi (di bridge in commercio ce ne sono anche troppi! ).
Oggi una rete non collegata al mondo è di poca utilità quindi bisogna trovare una soluzione che almeno (dico almeno perché se consentissimo a questa rete di avere accesso a internet questo articolo non avrebbe nessuno scopo) consenta lo scambio di file con il resto del modo.
Continua a leggere

I virus più rimossi nel 2012

Ecco l’elenco dei virus che più spesso abbiamo incontrato durante le nostre attività quotidiane.
http://www.dreamstime.com/-image3131789

  • Win32/Conficker
  • Win32/Alureon
  • Win32/Heur
  • Trojan Generic17 byn
  • Ukash (schermata polizia/finanza)

Continua a leggere

Miliardi di identità virtuali per la rete

INTERNET: miliardi di identità virtuali metodi e tendenze per non avere in testa più password che capelli. Il protocollo oauth può esserer una soluzione?
Secondo alcuni colleghi che sono costretti ad usarlo non è il mezzo giusto per ridurre lo sforzo mnemonico che tutti i giorno dobbiamo fare per ricordare le credenziali d’accesso al nostro mondo virtuale.
Seanet si sta impegnado ad analizzare i metodi di autenticazione messi a disposizione in rete per essere poi in grado di suggerirvi quale usare per darvi accesso al vostro mondo virtuale ricordando solo una login.

Commentate questo articolo con le vs opinioni